Genoa-Juventus 2-0: prima sconfitta in campionato per i bianconeri

Genoa-Juventus
Foto: pagina Facebook Juventus

Genoa-Juventus 2-0, prima sconfitta in campionato per i bianconeri: il classico gol dell’ex di Sturaro e Pandev puniscono la Vecchia Signora

La Juventus esce per la prima volta dal campo con zero punti in campionato. Il Genoa continua a dimostrarsi bestia nera per la Vecchia Signora ed addirittura termina il campionato da imbattuta, l’unica squadra tra andata e ritorno contro gli uomini di Allegri. Per la prima volta Dybala e compagni, lasciano il campo senza segnare neanche un gol.

Il primo tempo naviga sul mare dell’equilibrio e con il Var protagonista. L’arbitro Di Bello, dopo l’on field review decide giustamente di non concedere un calcio di rigore al Genoa (fallo di mani di Kouamè prima del tocco di Cancelo). L’unico sussulto della prima frazione arriva dai piedi di Sanabria, che dai pressi del dischetto scalda i guantoni di Perin.

Nella ripresa la Juventus parte meglio e trova anche la via del gol con Dybala, ma la rete viene annullata per fuorigioco di Emre Can (giusto). La Vecchia Signora esce dal campo, subendo lo sforzo fisico dell’impresa in Champions League e i padroni di casa ne approfittano. Sturaro dal limite dell’area sigla il gol dell’ex. Pandev in contropiede archivia la pratica.