Genoa-Juventus, le probabili formazioni del match



Genoa-Juventus
Foto: Facebook Genoa Cfc

Al “Luigi Ferraris”, Genoa-Juventus si sfidano nell’anticipo del 29° turno di Serie A: le probabili formazioni della partita

Genoa-Juventus sono pronte a darsi battaglia nel match valido per la 29^ giornata di Serie A. Al Luigi Ferraris i bianconeri hanno sempre sofferto e la scorsa stagione hanno subito addirittura una sconfitta.

Il Grifone è in lotta per la salvezza e farà di tutto per conquistare almeno un punto contro la capolista. I padroni di casa non hanno ricominciato il campionato al meglio: Perin ha già subito sei gol in sole due partite. I bianconeri non possono permettersi passi falsi, la Lazio non molla ed è pronta a ridurre le distanze.

Il fischio d’inizio del match è previsto alle ore 21.45 e la partita sarà visibile in TV, in esclusiva su Sky.

Le probabili formazioni di Genoa-Juventus

3-5-2

P Perin
D Romero
D Soumaro
D Masiello
D Ghiglione
C Sturaro
C Shone
C Behrami
D Barreca
A Iago Falque
A Sanabria

All. Davide Nicola

Panchina: Ichazo, Marchetti, Ankersen, Zapata, Biraschi, Cassata, Lerager, Jagiello, Pinamonti, Destro, Favilli, Pandev

Indisponibili: Radovanovic, Criscito

Squalificati: –


QUI GENOA – Davide Nicola deve sciogliere diversi dubbi di formazione. Nella linea a tre difensiva Soumaoro è in leggero vantaggio su Zapata. Sulla destra più Ghiglione di Biraschi, per affrontare le discese della Juventus. Duello a centrocampo tra BeHrami e Cassata. Pinamonti e Sanabria lottano per una maglia da titolare.


4-3-3

P Szczesny
C Cuadrado
D De Ligt
D Bonucci
D Danilo
C Bentancur
C Pjanic
C Matuidi
C Bernardeschi
A Dybala
A Cristiano Ronaldo

All. Maurizio Sarri

Panchina: Buffon, Rugani, Wesley Gasolina, Douglas Costa, Rabiot, Ramsey, Muratore, Higuain, Olivieri

Indisponibili: Chiellini, De Sciglio, Alex Sandro, Demiral, Khedira

Squalificati: –


QUI JUVENTUS – Maurizio Sarri ritrova Danilo sulla corsia di sinistra, unico terzino di ruolo. In porta Buffon potrebbe scendere in campo dal primo minuto. Dubbi intorno alla condizione di Bentancur, l’uruguaiano sembra aver smaltito la botta rimediata contro il Lecce e dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Solito ballottaggio tra Bernardeschi e Douglas Costa, con il brasiliano pronto a spezzare la partita.


Leggi anche