Il Benevento torna in Serie A: giallorossi promossi con 7 turni d’anticipo



Benevento
Foto: Youtube Benevento Calcio

Un gol di Marco Sau al 71′ ed i tre punti contro la Juve Stabia nel derby campano sanciscono la seconda promozione del Benevento in Serie A: stagione da record per Inzaghi

Il Benvento di Pippo Inzaghi torna in Serie A: la strega giallorossa batte 1-0 la Juve Stabia nel derby campano al “Vigorito” e festeggia la promozione con 7 turni d’anticipo.

Bastava un punto per festeggiare, ne sono arrivati addirittura tre. Nonostante l’inferiorità numerica per quasi 75 minuti (rosso a Caldirola per proteste), i padroni di casa hanno sfondato il muro dei cugini campani al 71′ con il gol di Marco Sau, ex della partita ed entrato in campo 120 secondi prima. Al triplice fischio, è partita la festa da parte della squadra di Super Pippo, seppur in tono minore vista l’assenza dei tifosi al “Vigorito” ma comunque con grande entusiamo nel clan giallorosso. Al termine della giornata odierna, il Benevento è salita a +24 sul Cittadella, terzo in classifica: bastano e avanzano per sancire il salto di categoria.

Per il Benvento del presidente Ciro Vigorito si tratta della seconda promozione in meno di 5 anni: l’obiettivo nella prossima stagione in Serie A sarà in primis quello di costruire una squadra attrezzata per la salvezza e fare meglio rispetto alla prima esperienza del 2017/18 (ultimo posto con 21 punti conquistati in 38 giornate).

Ma adesso si guarda al presente e i giallorossi punteranno a concludere in bellezza un campionato che li ha visti praticamente dominare dall’inizio della stagione. Soltanto la pandemia da Coronavirus ha interrotto – senza conseguenze – il cammino trionfale che ha portato il Benevento ad ottenere la promozione con ben 7 turni d’anticipo.

L’obiettivo per il Benevento in questo finale di stagione sarà eguagliare e magari provare a superare il record di punti in un campionato di Serie B, appartenente alla Juventus di Didier Deschamps nel 2006/07. Allora i bianconeri ottennero 85 punti (di cui 9 di penalizzazione) ma in 42 partite. I giallorossi ad oggi sono a quota 76 ed hanno ancora 7 giornate per completare l’opera.

Intanto, nella città di Benevento la festa può incominciare: bentornata in Serie A, Strega! 

Leggi anche