Giacomo Leopardi, a Recanati una mostra racconta la sua vita

Giacomo Leopardi

A Recanati tutti gli oggetti personali appartenuti al poeta Giacomo Leopardi sono esposti nella casa Museo per raccontare al sua storia

Giacomo Leopardi tornerà a rivivere da lunedì 11 marzo, nella mostra organizzata in Casa Leopardi a Recanati, adibita ormai a museo.

 “In un’epoca costellata da esperienze vissute in modo virtuale, vogliano restituire il piacere di un contatto reale con una delle figure letterarie più amate e sentite dagli italianiha dichiarato la contessa Olimpia.

“Il percorso espositivo rivela al grande pubblico le collezioni private che la nostra famiglia ha custodito nei secoli, rendendole definitivamente fruibili ai visitatori” . 

Infatti sarà possibile esplorare la biblioteca dove studiava, la casa di Silvia ed i documenti scritti e firmati con pennino e calamaio con cui ha scritto “L’ Infinito”.

Ma anche indumenti, la sua culla, giocattoli e persino un frammento del legno della sua cassa, trovato a Fuorigrotta, a Napoli.

Questo viaggio nella memoria intima del poeta sarà però corredato anche da un’altra mostra multimediale: “Io nel pensier mi fingo”. Si tratta di un percorso nei luoghi che hanno segnato la sua infanzia e giovinezza, diventando cruciali.