Giampaolo
Foto: YT Torino FC

Marco Giampaolo pare essere il nome indicato a rivestire il ruolo di commissario tecnico della Polonia, ma Boniek non la pensa così

Come un fulmine a ciel sereno, nella serata di ieri è arrivata l’ufficialità dell’esonero di Marco Giampaolo come allenatore del Torino. Viste le scarse prestazioni della squadra piemontese c’era da aspettarselo, ma l’esonero di Marco Giampaolo fa notizia. In serata il Torino ha pubblicato sul suo sito una nota in cui ringrazia l’allenatore e il suo staff “per la professionalità e per l’impegno dimostrati in questi mesi in granata” congedando, di fatto l’allenatore.

Potrebbe interessarti:

La vera notizia, però, è che Giampaolo potrebbe aver già trovato una nuova sistemazione che ha a dir poco dell’incredibile. Il tecnico, infatti, è stato accostato nelle scorse ore alla panchina della nazionale polacca. Complice anche l’esonero dell’allenatore Jerzy Brzęczek, il nome di Giampaolo ha subito cominciato a circolare all’interno dell’ambiente biancorosso. Il tecnico italiano si è preso del tempo per decidere, ma l’occasione sembra davvero troppo ghiotta per essere rifiutata.

Il colpo di scena arriva proprio da una leggenda polacca. Zbigniew Boniek, presidente della federazione, ha infatti smentito tutto:  Non c’è nulla di vero, Giampaolo non ci interessa”.

Non ci resta che attendere futuri sviluppo, quindi, ed augurare a Marco Giampaolo di trovare presto una nuova sistemazione che possa valorizzare le sue idee di gioco e la sua esperienza tattica.

Letture Consigliate