Gianluca Vacchi
Immagine da YouTube

Affetta da una malformazione congenita, la figlia di Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca è stata operata lo scorso lunedì: “Ora siamo a casa”, scrive lui su Instagram

A cinque mesi dalla nascita, la piccola Blu Jerusalema – figlia dell’influencer Gianluca Vacchi e della compagna Sharon Fonseca – è stata operata per una malformazione congenita: la bambina è affetta dalla cosiddetta palatoschisi, che colpisce un paziente su mille in particolare tra le donne. Nella fattispecie, tale malformazione, impedisce il pieno contatto tra la zona del naso e quella della bocca.

Potrebbe interessarti:

La piccola Blu Jerusalema è stata sottoposta ad un’operazione correttiva lo scorso lunedì e Gianluca Vacchi ha deciso di raccontare quelle ore di apprensione in un lungo post su Instagram, accompagnato da una foto in cui tiene in braccio la sua primogenita: nello scatto, il re dei balletti social appare provato e con indosso la maglietta ancora sporca del sangue della figlioletta che, a ben guardare, presenta anche una fasciatura sul braccio:

Sono stati giorni molto difficili, vedere una creatura innocente soffrire è un’esperienza molto provante (…) Sono orgoglioso di essere suo padre, e non laverò mai più la maglia con il suo sangue delle prime ore post-operatorie. Voglio che rimanga ogni segno, interno ed esterno, della profonda lezione di coraggio che questo piccolo angelo ha dato a me e a Sharon“.

In conclusione del racconto social, Gianluca Vacchi ha rassicurato i suoi milioni di follower circa lo stato di salute di Blu Jerusalema, che va verso la piena ripresa, con un pensiero rivolto a quei genitori che stanno affrontando battaglie importanti e a tratti spaventose al fianco dei loro figli in ospedale:

Adesso siamo a casa e, ringraziando Dio, rivolgiamo un pensiero di solidarietà a tutti i genitori che stanno affrontando un problema di salute con le loro creature. Che Dio possa sempre proteggerli e benedirli“.

Letture Consigliate