Gianni Morandi
Screen da Mediaset Play

Gianni Morandi si è ustionato mani e gambe mentre bruciava delle sterpaglie, ricoverato in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita

Brutta disavventura per Gianni Morandi: il cantante è stato ricoverato in ospedale per ustioni riportare a braccia e gambe. Secondo le ricostruzioni, Morandi stava bruciando alcune sterpaglie quando avrebbe perso l’equilibrio, cadendo proprio in mezzo alle fiamme. Ricoverato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Bologna, le sue condizioni non sarebbero gravi, a parte le ustioni ad una mano. Dopo le prime cure, si è provveduto a trasferire il cantante presso il centro grandi ustionati di Cesena. Superato lo spavento e lo shock, Gianni Morandi ha iniziato a scherzare con il personale medico, scattandosi anche un selfie. Prima dell’incidente, Morandi aveva condiviso un post ironico che lo ritraeva in campagna: “11 marzo. Lavori in campagna. Finalmente ho trovato i guanti della mia misura…“.

Potrebbe interessarti:

Non è la prima volta che un cantante famoso finisce nei guai a causa dei lavori in campagna. Poco tempo fa, anche Nek si era procurato una brutta ferita mentre lavorava in campagna e per la quale ha subito un delicato intervento chirurgico. Anche in quel caso si trattò di un incidente.

Letture Consigliate