whatsapp signal

WhatsApp pare stia iniziando a lavorare ad una nuova funzione che renderà molto più comodo riprodurre i messaggi vocali

Il 2021 non è iniziato nel migliore dei modi per il team di WhatsApp. La piattaforma di messagistica istantanea più diffusa al mondo ha subito una vera e propria fuga di utenti nel mese di gennaio che hanno preferito e scelto la concorrenza. Nel frattempo, gli sviluppatori di questa popolare applicazione di messaggistica istantanea hanno continuato a lavorare duramente per introdurre nuove funzionalità. Secondo un’indiscrezione lanciata su Twitter del ben noto sito WABetaInfo, il più informato sugli aggiornamenti in cantiere in casa WhatsApp, si starebbe testando la possibilità di modificare la velocità di riproduzione dei messaggi vocali.

Potrebbe interessarti:

Trattandosi di un’indiscrezione non si sa ancora molto sull’opzione per cambiare la velocità di playback dei messaggi se non il fatto che la funzionalità è in fase di sviluppo sia per le app Android che per quelle iOS. Pare sia ancora in fase di test.

Una funzionalità che non è nuova

Su Telegram, principale concorrente di WhatsApp, una funzione analoga è disponibile già da diverso tempo. E’ stata infatti annunciata e introdotta a fine giugno 2018 e consente di scegliere tra velocità di riproduzione normale per i messaggi vocali e velocità 2X.

Letture Consigliate