milan, donnarumma
Ph: Alfonso Maria Salsano

Tanti auguri Gigio Donnarumma: per celebrare il portiere rossonero, ZON ha preparato la classifica delle sue 5 parate più belle

22 anni appena, eppure sembra di conoscerlo da una vita: Gigio Donnarumma compie gli anni oggi e ZON gli dedica una compilation da campione.

Potrebbe interessarti:

Per una volta non sarà il rinnovo, Raiola o il calciomercato a occupare le pagine di questa speciale classifica, ma solo le 5 più incredibili parate del fortissimo “portierino” del Milan.

1)Milan-Juventus (2016/2017)

Il gol di Manuel Locatelli rischia di restituire al Milan una vittoria contro i bianconeri che manca da tanto tempo: all’ultimo respiro, però, Sami Khedira si inventa un tiro dalla distanza diretto all’incrocio dei pali.

Solo il volo in estensione di Donnarumma può evitare una clamorosa beffa allo scadere.

2)Milan-Torino (2017/2018)

Non una, ma ben due parate miracolose: questa volta il portiere di Castellammare di Stabia si sdoppia e impedisce prima al colpo di testa di Belotti, e poi al tap-in di Iago, di finire in rete.

3)Milan-Juventus (2019/2020)

Semifinale di ritorno di Coppa Italia: dopo pochi minuti c’è calcio di rigore per la Juventus. E’ Cristiano Ronaldo a tentare il colpo per ammazzare la qualificazione: davanti a lui, però, c’è il numero 1 nel suo ruolo, e con una parata fantascientifica riesce a deviare il colpo millimetrico del portoghese.

4)Juventus-Milan (Supercoppa italiana)

Una parata che vale un trofeo: forse il momento più decisivo della sua giovane carriera rossonera. A Doha saranno i calci di rigore a decretare il vincitore del trofeo: dal dischetto si presenta Paulo Dybala, uno dei rigoristi più accreditati della Juventus, ma super Gigio vola e regala al Milan il primo trofeo dopo un’astinenza lunghissima.

5)Milan-Napoli (2017/2018)

Riflessi, agilità e tanta, tantissima bravura: se lo starà ancora sognando Arek Milik, quel tiro che poteva valere uno scudetto. Sulla sua strada, però, il gigante del Milan che, con un colpo di reni, devia il tiro a botta sicura del polacco.

Letture Consigliate