26 Novembre 2017 - 19:48

Gomorra o Napoli-Juve? Sky ha trovato la soluzione

Gomorra

La decisione dei vertici Sky fa da paciere tra i fans della serie “Gomorra” ed i tifosi partenopei in febbrile attesa del big match di venerdì

Un tifoso sfegatato come Enzo Sangueblù (il nuovo giovane boss di Gomorra interpretato da Arturo Muselli), sarà felice della decisione presa dai vertici Sky che viene incontro a quanti, nella giornata del primo dicembre, non hanno intenzione di perdersi né i due nuovi episodi della serie tratta dal romanzo omonimo di Roberto Saviano, né il big match Napoli-Juve.

La decisione di Sky, Gomorra sarà disponibile on demand sin dalla mattina

Sky ha deciso di rendere disponibili gli episodi 5 e 6 di Gomorra on demand sin dalla mattina di venerdì primo dicembre, così da permettere ai telespettatori che poi vogliono recarsi al San Paolo per spingere sempre più in alto la cavalcata degli uomini di Sarri, di vedere all’opera l’Immortale e gli altri boss di Napoli nord quando vogliono.

Ovviamente però, per chi non andrà allo stadio, il palinsesto rimane invariato:”Gomorra” con due episodi diretti da Claudio Cupellini, andrà in onda venerdì alle 21.10 su Sky Atlantic e Sky Atlantic HD.

La notizia è stata ripresa anche da Salvatore Esposito (Genni Savastano), che con un post su Facebook ha dato la “lieta novella” ai telespettatori tifosi.

Gomorra, la sinossi degli episodi 5 e 6

Per Genni Savastano (Salvatore Esposito), pressato da più parti e senza nessuno con cui condividerla, la gestione del nuovo potere comincia a diventare complicata. Ma Ciro ha deciso di lasciare la Bulgaria per tornare a Napoli, per reinserirsi in un ambiente che conosce bene e in cui forse riuscirà a trovare una nuova dimensione. Nel frattempo Enzo “Sangueblù“, nipote del camorrista Santo, è deciso a riprendersi tutto quello che una volta apparteneva alla sua famiglia.

QUI potete vedere il promo dei due episodi in onda venerdì.