Governo, altro dietrofront: archiviata la pace fiscale



Pace Fiscale

Altro flop del Governo. La cosiddetta pace fiscale, per ora, non verrà realizzata. Il Movimento 5 Stelle frena sul provvedimento

Era uno dei provvedimenti più attesi del Governo, il motore di tutte le proposte economiche innovative, in grado di finanziare la flat tax e di superare la legge Fornero. E invece nulla, per ora la pace fiscale è stata archiviata.

Le proposte che soprattutto la Lega aveva fatto filtrare avevano suscitato molta curiosità. Eppure, il ministro dell’Economia Giovanni Tria starebbe vagliando una mezza retromarcia. Qualcosa deve essersi rotto negli ingranaggi, ci dev’essere stato un fatto scatenante che ha fatto archiviare il provvedimento proposto dalla Lega.

E la pace fiscale è solo un segnale di quanto i rapporti stiano diventando tesi tra le due forze di Governo. I pentastellati sono sempre stati molto contrari a condoni e sanatorie. E ora la Lega cerca una via per attuare il provvedimento. Restando, inesorabilmente, sempre più distante dal Movimento 5 Stelle.

Leggi anche