Napoli, genoa
Twitter Napoli

Napoli alle prese con le pesanti assenze di Lozano, Koulibaly e Manolas. Granada che vuole dare una scossa ad un periodo di appannamento

Match di andata per i sedicesimi di finale di Europa League allo stadio de Los Carmenes di Granada tra i padroni di casa e il Napoli. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 21:00 di giovedì 18 febbraio 2021.

QUI GRANADA – Decisamente negativo il momento di forma degli spagnoli. Silva dovrebbe essere il portiere designato da mister Martinez, con il quintetto di difesa formato da Foulquier, Duarte, Sanchez, Vallejo e Neva. In attacco dovrebbe toccare al veterano Molina il compito di scardinare le difese del Napoli, supportato da Machis e Kenedy esterni di centrocampo. In mediana spazio ad Eteki e Montoro.

QUI NAPOLIGattuso, complice l’indisponibilità di Ospina, si affida nuovamente a Meret e conferma la coppia difensiva centrale composta da Maksimovic e Rrahmani. Il Napoli dovrebbe nuovamente virare verso un centrocampo a tre ma questa volta più difensivo: Lobotka dovrebbe ricoprire il ruolo di vertice basso, con Elmas e Fabian Ruiz mezzali. In attacco ancora spazio ad Osimhen alla ricerca della migliore condizione, con Insigne e Politano a supportarlo sugli esterni. Fermo ai box Lozano.

Probabili formazioni

Granada (5-4-1): Silva, Foulquier, Duarte, Sanchez, Vallejo, Neva; Machis, Eteki, Montoro, Kenedy; Molina.
All.: Diego Martinez.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Mario Rui; Lobotka, Ruiz, Elmas; Politano, Osimhen, Insigne.
All.: Gennaro Gattuso.