Grecia: scoperta una tavoletta antichissima con i versi dell’Odissea

odissea
Antica Grecia

Dopo tre anni di scavi, è stata portata alla luce una tavoletta sulla quale sono incisi versi dell’Odissea. Forse è il reperto scritto più antico di Omero

Un’antichissima tavoletta di argilla sulla quale sono incisi tredici versi dell’Odissea di Omero. E’ questo il prezioso reperto che è stato rinvenuto nel sito archeologico di Olimpia, nel sud della Grecia, dopo tre anni di scavi condotti dal Servizio archeologico greco.

Le prime analisi collocano il reperto a prima del III secolo a.C. Se le stime saranno confermate, potrebbe trattarsi della traccia più antica del celebre poema epico. “La tavoletta potrebbe essere il reperto scritto più antico del lavoro di Omero mai scoperto”, ha dichiarato il dicastero in un comunicato.

Stando a Rai News, l’estratto, relativo al libro XIV dell’Odissea, racconta il ritorno di Ulisse ad Itaca.