Green Deal a Strasburgo, Italia a caccia di 4 miliardi



ilva, green deal
immagine da Pixabay

Ursula von der Leyen presenta oggi il “Green Deal” a Strasburgo. L’Italia punta a 4 miliardi di fondi, utili anche per lo stabilimento Ilva

Quattro miliardi per quattro regioni. E’ questo l’obiettivo dell’Italia che punta a ricevere fino a 4 miliardi di euro di finanziamenti dall’Unione Europea nell’ambito del “Green Deal”, un mega progetto a favore dell’ambiente che sarà presentato oggi a Strasburgo da Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea. In totale questo mega piano “verde” prevede finanziamenti per mille miliardi di euro, tutti destinati ad opere a tutela dell’ambiente.

L’Italia punta a ricevere quattro miliardi di euro, dei quali gran parte destinati a finanziare un piano sostenibile per lo stabilimento ex Ilva di Taranto. Il finanziamento potrebbe poi essere un’arma importante da usare nelle trattive con Mittal. Altre 3 regioni italiane potrebbero poi accedere a questi fondi: Sardegna, Lombardia e Piemonte. Non è ovviamente l’Unione Europea a scegliere la destinazione dei soldi europei, sarebbe infatti il Governo centrale a scegliere dove investire in base ai parametri UE e in Italia sarebbero quindi in totale 4 le Regioni con le carte in regola per beneficiare di questi aiuti. I parametri da rispettare riguardano: il livello di lavoratori impiegati nel settore minerario di carbone e lignite, l’intensità di carbonio e quindi di emissioni di Co2, il livello di produzione di torba.

Leggi anche