Grey’s Anatomy 12×09 – Analisi e Curiosità



grey's anatomy

La serie Tv Grey’s Anatomy è tornata stanotte dopo una lunga pausa con l’eccezionale episodio 12×09 intitolato “The sound of silence”, diretto da Denzel Washington

NARRAZIONE

[dropcap]V[/dropcap]eloce, statico, innovativo, straordinario. Ecco gli aggettivi adatti per descrivere questa midseason premiere di Grey’s Anatomy, tornato sugli schermi dopo una lunga pausa. L’episodio è il 12×09 ed è completamente incentrato su Meredith Grey, la famosissima dottoressa del Grey Sloan Memorial Hospital di Seattle che ormai dal 2005 fa appassionare milioni di fans in tutto il mondo. Tutta la puntata ruota intorno a lei; Meredith subisce un forte trauma che la segna nel profondo, riaprendo anche vecchie ferite del passato mai rimarginate del tutto. La sua sofferenza esplode con attacchi di panico, lacrime e tanta rabbia; nonostante ciò riesce a superare anche questa brutta esperienza, confermando ancora una volta di essere una donna davvero forte come poche. Dal promo della prossima settimana si vede già che affronterà questa esperienza con la sua solita resilienza.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Regia[dropcap]L[/dropcap]a regia di questo episodio di Grey’s Anatomy, intitolato “The sound of silence” è stata affidata all’attore americano Denzel Washington che ha svolto un lavoro davvero eccezionale. Il movimento, le riprese, la dinamica delle scene e dei discorsi è davvero perfetta, catturano subito l’attenzione dello spettatore ma contemporaneamente lo lasciano col fiato sospeso. Per l’occasione anche la classica grafica della sigla iniziale è stata modificata, ombrando leggermente il cognome della protagonista; la stessa tecnica è stata utilizzata anche per descrivere il modo in cui Meredith vedeva tutto ciò che le accadeva intorno.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

PERSONAGGIO

[dropcap]I[/dropcap]l personaggio migliore è sicuramente la protagonista, Meredith Grey. Una donna inarrestabile, forte, sempre pronta ad aiutare il prossimo e soprattutto con un grande senso del perdono. L’interpretazione dell’attrice Ellen Pompeo è stata davvero perfetta, carica di passione ed emotività.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Curiosità

[dropcap]Q[/dropcap]uesto episodio di Grey’s Anatomy è stato probabilmente uno dei migliori della serie Tv, l’autrice Shonda Rhimes infatti ha svolto davvero un grande lavoro. I primi minuti sono un continuo colpo di scena, un vero e proprio batticuore. Nei minuti seguenti ci sono momenti di grande tensione che si alternano perfettamente con attimi di immensa tenerezza, un mix perfetto che poche altre serie Tv sono in grado di offrire.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[taq_review]

Leggi anche