Grey’s Anatomy 12×17 – Analisi e Curiosità



grey's anatomy

Grey’s Anatomy è tornato anche questa settimana! Al GSMH non mancano mai i colpi di scena e questa volta si rischia di finire in tribunale…

NARRAZIONE

[dropcap]L[/dropcap]’episodio 12×17 di questa settimana di Grey’s Anatomy era intitolato “I wear the face” è stato abbastanza veloce e dinamico. Si sono intrecciate tra loro diverse vicende, sia personali che mediche. Il finale è stato dedicato anche questa settimana ai Japril che ormai ci hanno abituati a continui colpi di scena nella loro altalenante storia d’amore… Finiranno in tribunale?

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Regia[dropcap]L[/dropcap]a regia di questa puntata di Grey’s Anatomy è stata affidata all’attore che ormai da anni da il volto all’affascinante traumatologo Owen Hunt: Kevin Mckidd. Il signor Mckidd non è certo alle prime armi dall’altro lato della telecamera e nella 12×17 si è vista la sua cura per i dettagli e l’attenzione per le riprese ed i vari movimenti. La sua è stata una regia davvero precisa ma ben articolata e dinamica.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

PERSONAGGIO

[dropcap]U[/dropcap]no dei personaggi storici e più amati di Grey’s Anatomy è sicuramente il Dottor Richard Webber, interpretato da sempre da James Pickens Jr. In questo episodio ha dimostrato ancora una volta il suo buon cuore, dicendo sempre le parole giuste per aiutare gli altri senza mai apparire presuntuoso. Il Dottor Webber, nonostante si sia ritirato ormai da un bel pò di stagioni dal ruolo di Capo di Chirurgia del Grey Sloan Memorial Hospital, resta ancora la guida spirituale dell’intero staff medico.

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

Curiosità

[dropcap]L[/dropcap]a prossima settimana ci saranno ben 2 episodi di Grey’s Anatomy! Giovedì sera infatti in America andranno in onda rispettivamente la puntata 12×18 e a seguire la 12×19. Il promo preannuncia già una serata di pura adrenalina nell’ospedale più famoso di Seattle. Non ci resta che aspettare impazienti la loro messa in onda e copiare il motto delle serie tv creata da Shonda Rhimes, il TGIT: “Thank God It’s Thursday“!

[divider style=”solid” top=”20″ bottom=”20″]

[taq_review]

Leggi anche