Harry e Meghan

La piccola è nata venerdì scorso in un ospedale di Santa Barbara, in California. L’omaggio di Harry e Meghan alla Regina ricucirà lo strappo con la Royal Family?

E’ nata lo scorso venerdì, ma la notizia è stata resa ufficiale solo questo pomeriggio: è nata la secondogenita del Principe Harry e Meghan Markle. La piccola si chiama Lilibeth Diana Mountbatten-Windsor ed il suo nome è un omaggio alla Regina Elisabetta, conosciuta affettuosamente come Lilibeth, e all’indimenticabile Principessa Diana, madre di Harry.

Potrebbe interessarti:

Harry e Meghan hanno già un figlio, Archie, venuto alla luce un anno dopo il loro matrimonio nel castello di Windsor celebrato nel Maggio 2018.

La piccola “Lilibeth”, tre chili e mezzo, è venuta alla luce presso il Santa Barbara Cottage Hospital, in California, non lontano da Montecito, zona residenziale elegante dove gli ex Duchi del Sussex vivono da quando ad inizio 2020 hanno deciso di vivere una vita “normale”, da privati cittadini, rinunciando allo status di membri senior della famiglia Reale.

Da poco più di un anno, dunque, Harry e Meghan si dedicano in particolare ad attività benefiche (hanno una loro organizzazione no-profit che si chiama Archewell) e proprio in virtù dello spirito filantropico che li anima hanno chiesto a chiunque voglia  fare un regalo alla loro secondogenita, ottava in linea di successione alla corona britannica, di sostenere alcune associazioni che si occupano dei diritti delle donne e delle bambine. Harry, d’altro canto, ha prodotto – insieme ad Oprah Winfrey – la serie tv “The Me You Can’t See” che apre uno squarcio sui disturbi mentali.

Letture Consigliate