20 Febbraio 2018 - 09:30

Stasera in tv, Harry Potter e l’ordine della fenice

Harry Potter e l'ordine della fenice

Continua la maratona di Italia 1 dedicata al maghetto più famoso del cinema contemporaneo mondiale. Questa sera, alle 21.10, andrà in onda “Harry Potter e l’ordine della Fenice”

Continuano su Italia 1, le avventure di Harry Potter. La storia del giovane mago interpretato da Daniel Radcliffe arriva al quinto capitolo: Harry Potter e l’ordine della fenice terrà banco questa sera nel prime time di Italia Uno.

La trama del film

Il racconto parte, come sempre , dall’estate che Harry passa con i suoi zii babbani e suo cugino Dudley. Mentre quest’ultimo è impegnato a prendersi gioco del cugino con la cicatrice, i due vengono attaccati da due figure misteriose I Dissennatori. 

Harry, per difendere se stesso e Dudley è costretto ad utilizzare la magia ma, a causa di questa sua imprudenza, viene richiamato dal Tribunale della Magia e processato. Grazie all’intervento provvidenziale di Albus Silente, il ragazzo viene assolto e invitato dal Preside di Hogwarts a passare il resto dell’estate a casa sua.

Qui Harry, viene a sapere che la dimora era una volta sede del cosiddetto Ordine della Fenice, un’organizzazione che aveva come primo obiettivo quello di stanare Voldemort ed i suoi adepti. Della congrega, di cui Albus Silente era il presidente, facevano parte, tra gli altri, anche Severus Piton, i genitori di Neville Paciock e quelli dello stesso Harry.

La Stanza delle Necessità

Ad Hogwarts i timori di Silente riguardo un possibile ritorno del Signore Oscuro, sembrano passare inosservati. Anzi, c’è addirittura chi vede nel vecchio Preside un eversivo che vuole minare all’equilibrio del Ministero della Magia, assumendo lui stesso la carica di Primo Ministro.

Proprio per questa presunta minaccia, il Ministero decide di correre ai ripari mandando ad Hogwarts, sotto le mentite spoglie di un’insegnante di Difesa Contro le Arti Oscure, Dolores Umbridge. Questo non impedisce ad Harry ed ai suoi di creare un’organizzazione studentesca clandestina L’esercito di Silente, chiamata ad un duro allenamento nella cosiddetta Stanza delle Necessità, in vista di una battaglia contro gli eserciti di Colui che non deve essere nominato.

Primi amori… traditi

Ma la segretezza del progetto di Potter vacilla: Cho, la ragazza che solo poco prima aveva baciato il mago ed iniziato con lui una relazione, viene rapita dalla Umbridge e, messa alle strette, le rivelerà dove si trova la Stanza delle Necessità: Harry ed i suoi vengono dunque puniti.

Le sfere del destino appaiono in una delle scene più iconiche di “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”

Intanto, però, il Ministero sembra correre un grave pericolo: Harry ha infatti avuto una visione in cui Voldemort sta praticando una maledizione su Sirius Black così, con a seguito l’Esercito, decide di recarsi a Londra.

Una volta al ministero, Harry ed i suoi si trovano in una stanza piena di sfere di cristallo che contengono il destino di ogni persona: proprio mentre Harry sta per scoprire perchè Voldemort voleva ucciderlo quando era piccolo, ecco sopraggiungere due Mangiamorte (uno dei quali è Lucius Malfoy) che impongono a Potter la resa se vuole salvarsi la pelle.

Scontro finale

Ormai lo scontro finale non è più rimandabile: L’esercito affronta strenuamente le Forze Oscure mentre Silente si batte con Voldemort. Approfittando di un momento di debolezza di Harry,che ha visto anche rompersi la sfera con il suo destino,  il Signore Oscuro vorrebbe appropriarsi della sua anima, ma lo spirito della madre del giovane mago  è lì per proteggere suo figlio…