30 Dicembre 2017 - 17:37

Hugh Laurie “commendatore” di Elisabetta II

Hugh Laurie

L’attore Hugh Laurie, indimenticabile Doctor House, figura nella lista di coloro che riceveranno un’onorificenza dalle mani della regina Elisabetta II

Un Hugh Laurie su 1.123 ce la fa: il Doctor House encomiato dalla regina.

Solo qualche mese fa, vi rendevamo conto dell’onorificenza ricevuta all’attrice Julie Walters (l’insegnante di danza di Billy Elliot) che celebrava, agli occhi del regno e di sua maestà Elisabetta II, l’abnegazione della Walters al suo lavoro d’attrice.

Anche a fine anno, in quanto a titoli e premi al merito, la sovrana più longeva d’Inghilterra ha il suo bel da fare: è stata da poco resa nota infatti la lista delle 1.123 persone che riceveranno, da qui a poco tempo un encomio direttamente dalle sue mani regali.

Le onorificenze di Sua Maestà: Hugh Laurie fa il bis

Mentre a corte fervono i preparativi per le nozze tra Harry e Meghan, la Regina dovrà trovare anche il tempo di incontrare i nuovi commendatori e dame dell’ordine, tra i quali figurano l’attore britannico Hugh Laurie, il burbero, glaciale ma irresistibile Doctor House, l’ex Beatles Ringo Starr, che riceve il riconoscimento per il suo impegno per la lotta contro l’Aids e Barry Gibb, l’ultimo dei Bee Gees. 

Per Laurie quella di “Commendatore dell’Ordine più eccellente dell’Impero Britannico”, arriva a dieci anni esatti dalla sua nomina ad ufficiale, mentre Starr ripercorre le orme di Paul McCartney a vent’anni dal suo cavalierato che invece nel 1965, i loro colleghi John Lennon e George Harrison rifiutarono.

Nellalist of honours” di Capodanno si difende bene il gentil sesso: sono ben 551 (49% del totale) le donne insignite.