Ibrahimovic, incerta la sua presenza contro la Juve

HomeSportIbrahimovic, incerta la sua presenza contro la Juve

Ancora sofferente per l’infiammazione al tendine D’Achille, la presenza dello svedese resta poco probabile. Ibra: “non sono Superman”

Ci siamo quasi, manca davvero poco per il big match della quarta giornata di Serie A. Domenica 19 andrà in scena Juventus-Milan, non certo una gara come le altre. Le due compagini in questo momento stanno recuperando le forze dopo i faticosi impegni in Champions. Anche se la Juve ha passeggiato in Svezia contro il Malmoe, stessa cosa non si può dire per il Milan che ha affrontato un agguerrito Liverpool ad Anfield, soccombendo solo ad un gran gol di Henderson. Grande assente già di quella gara era l’uomo simbolo dei rossoneri, quello Zlatan Ibrahimovic che ha provato a rientrare contro la Lazio, ma che ha accusato di nuovo qualche acciacco.

Le problematiche principali del Milan infatti, resta appunto la condizione fisica dello svedese. Dopo aver superato l’infortunio al ginocchio dello scorso Maggio, ora Ibra ha iniziato ad accusare un’infiammazione al tendine di Achille. Condizione che renderebbe rischiosa la sua presenza in campo a Torino, considerando le sue 39 stagioni (il 3 Ottobre 40!).

Lo stesso Ibrahimovic ha dichiarato ad un evento mondano milanese: “Per la Juve vediamo, ho un piccolo problema al tendine, ma per il resto va tutto bene. Non voglio rischiare di avere conseguenze, voglio mantenere il fisico per tutto il campionato in modo da esserci sempre. Non giocarne una e poi saltarne altre, come lo scorso campionato. Questa volta ascolterò il mio fisico. Il mio problema è che lavoro troppo, perché quando soffro mi piace.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41