sanremo 2021

Sanremo 2021 ci sarà, gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico hanno approvato i protocolli di sicurezza disposti dalla Rai

Tempi duri per cinema e teatri. Ma per l’evento canoro più atteso dagli italiani, il Covid-19 sembra non rovinare i piani. Giunge finalmente l’autorizzazione dal Cts per il Festival di Sanremo 2021. Secondo le fonti, gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico, hanno approvato il protocollo presentato dalla Rai per l’evento. Secondo quanto stabilito, quest’anno il teatro dell’Ariston non prevedrà il pubblico, per ridurre il rischio di contagio da Covid-19.

Potrebbe interessarti:

Nonostante il conduttore in carica Amadeus abbia espresso il desiderio di voler vedere la platea del teatro piena, per una migliore riuscita dello spettacolo, il Cts non si è mostrato d’accordo. Il protocollo Rai dunque prevede lo svolgimento dell’evento senza spettatori, insieme ad una serie di misure riorganizzative all’interno dell’ Ariston in ottemperanza alle norme anti-Covid.

Il Cts, oltre al teatro, avrebbe dato il libero accesso anche agli altri spazi chiusi coinvolti nel festival di Sanremo(compresa la sala stampa), ma si sarebbe mostrato in dubbio sugli spazi esterni. Si teme infatti che vi si possano verificare degli assembramenti fuori dalla struttura ospitante la kermesse, per non parlare degli altri edifici vicini che potrebbero attirare i numerosi fan degli artisti in gara.

Sembra dunque che il festival di Sanremo di quest’anno sarà un evento senza precedenti.

Letture Consigliate