Il Volo: la sorpresa annunciata è “10 years” in uscita a novembre



il Volo

È “10 Years” la sorpresa de Il Volo. Il trio aveva tenuto sulle spine i fan con uno stay Tuned, ieri la notizia dell’uscita dell’album in tutto il mondo. La data di lancio è l’8 novembre, ma è già in pre-order

I ragazzi de Il Volo avevano annunciato una “Big surprise” con un post su Facebook. Tra la mezzanotte del 19 e il 20 settembre eccola arrivare: si tratta di “10 Yers” un best of che raccoglie i 10 anni di carriera del trio in uscita l’8 novembre. La tracklist è già disponibile in pre-order su ITunes e Amazon.

Il Volo dei record e non solo. Quella di Ignazio, Piero e Gianluca è una storia di musica, sacrificio e amicizia iniziata 10 anni fa. Che il 2019 sarebbe stato l’anno delle celebrazioni era già trasparito dal palco dell’Ariston con Musica che resta, brano classificatosi 3° con non poche polemiche e impreziosito dalla collaborazione del violinista rock Alessandro Quarta.

“10 Years” esce in tutto il mondo

Da allora i festeggiamenti non si sono più fermati e l’ultima “bomba” lanciata ai fan è appunto quella del best of.  L’album “10 Years” uscirà l’8 novembre ed avrà una distribuzione mondiale. Ci sarà una versione confezionata a misura per il mercato latino ed una per quello giapponese. Due pezzi di mondo ai quali Il Volo è particolarmente legato per la calorosa accoglienza da sempre riservata a queste tre eccellenze italiane. Il repertorio offerto sarà quello tipico de Il Volo, un perfetto mix tra tradizione e rinnovamento.

Ci saranno le cover, i brani registrati in studio, i grandi classici senza tempo, ma anche momenti live. Nella sezione live non potrà certamente mancare Matera, il grande live show tenuto dal gruppo in giugno e ripreso dalle telecamere della PBS, l’emittente televisiva già nota per aver immortalato l’indimenticabile “Live in Pompei” del 2015. Gli eventi di Matera saranno inoltre trasmessi in prima serata su Canale Cinque a fine ottobre.

Il tour europeo e gli altri appuntamenti live

Il Volo è attualmente impegnato nel tour europeo. Il 14 settembre il trio si è esibito a Gliwice in Polonia, il 16 a Varna in Bulgaria e la più recente tappa è quella di Sofia del 18 settembre. Settembre li ha visti toccare anche la Russia e ancor prima ad agosto Croazia ed Ungheria. Proprio ad agosto, in pieno esodo estivo, è uscita anche Sonreirás versione spagnola della bellissima A chi mi dice, brano dei Blue reinterpretato da Il Volo. 

Le sorprese non finiscono qui. Per proseguire i festeggiamenti per i 10 anni di carriera, Il Volo ha annunciato il “North American Tour“! 23 tappe che nel 2020 li terranno impegnati in imperdibili appuntamenti live. Non prima però di presenziare il 24 settembre all’Arena di Verona ai Music Awards 2019, l’ennesima occasione in musica per festeggiare i primi “10 Years” del trio.

Direttamente dalla prima kermesse di musica italiana seguita in tutto il mondo, i ragazzi de Il Volo avevano motivato la propria partecipazione al Festival di Sanremo come celebrativa di un percorso artistico lungo 10 anni. Dunque partecipare per il puro gusto di far fruire la propria musica, partecipare con la gioia nel cuore di aver raggiunto un traguardo importante, condividere con fan ed estimatori la soddisfazione e forse anche la commozione di essere ancora un gruppo, unito e consolidato. Nonostante la giovane età, nonostante le lusinghe del successo, nonostante i pochi e agognati ritorni a casa.

Era questo il messaggio di Sanremo. Che sia arrivato? Sì! E “10 Years” ne rappresenta la pratica dimostrazione.

Leggi anche