Infortuni in Nazionale: club e fantallenatori in lacrime



Infortuni, sanchez
Foto: Facebook Inter

La sosta per le Nazionali ha prodotto numerosi infortuni di diversi giocatori della Serie A: da Zapata a Sanchez, club e fantallenatori in ansia

La sosta per le Nazionali (qui i risultati) è una svolta molto importante per la stagione delle squadre di club e per i fantallenatori. Un bivio che porta a due strade, quella della continuità oppure quella del declino. Nelle partite in giro per il Mondo, diversi giocatori della Serie A hanno rimediato infortuni.

Il più grave sembra quello di Sanchez, che nel corso dell’amichevole contro la Colombia ha subito un problema alla caviglia. I primi esami hanno rilevato una lussazione dei tendini, quindi almeno cinque settimane di stop. Nel corso del match hanno avuto la peggio anche Medel e Duvan Zapata. L’attaccante della Dea non ha mai avuto un infortunio grave: “Non mi ero mai infortunato calciando in porta. Adesso sto bene, ma non posso forzare il muscolo correndo. Spero che non sia nulla di grave”.

Per Medel sono necessari ulteriori esami, ma il cileno ha abbandonato il ritiro e non prenderà parte alla prossima gara contro la Guinea. Problemi anche per Ramsey: il gallese ha rimediato un infortunio muscolare agli adduttori della coscia destra. Si aggiunge alla lista anche D’Ambrosio: si teme una frattura del mignolo.

Da monitorare anche le condizioni di Chiesa, uscito malconcio dopo pochi minuti della gara contro la Grecia. Completano la scheda medica Tomiyasu e Chiriches.

Leggi anche