Inter, nessuna sanzione per il caso Lukaku: i giocatori saranno convocati

HomeSportInter, nessuna sanzione per il caso Lukaku: i giocatori saranno convocati

La trasferta dell’Allianz Stadium non sarà privata di alcuni dei suoi protagonisti: Lukaku e gli altri 3 giocatori dell’Inter coinvolti nella “festa” non mancheranno la sfida di vertice

Non ci saranno multe né esclusioni per i 4 giocatori dell’Inter che ieri, in seguito alla sfida di campionato contro la Roma, sono stati fermati dalle forze dell’ordine ben oltre l’orario di coprifuoco. Lukaku, Hakimi, Young e Perisic non avrebbero preso parte a una festa, come inizialmente emerso da indiscrezioni, ma si sarebbero riuniti esclusivamente per una cena.

Questa la ragione che ha indirizzato la decisione della società nel non infliggere sanzioni disciplinari ai giocatori, né tantomeno estrometterli dalla trasferta contro la Juventus di sabato prossimo.

Intanto alla Pinetina gli animi dei giocatori dell’Inter appaiono distesi, con Conte e Lautaro riappacificatisi dopo lo screzio avvenuto ieri durante la partita contro la Roma in virtù della sostituzione dell’argentino nel secondo tempo. I due sono stati protagonisti di una simpatica gag, con i due nei panni di pugili rivali. A fare da arbitro dell’incontro è proprio Romelu Lukaku, altro giocatore che dopo qualche ora di tempesta mediatica sembra tornato nei ranghi del mister salentino.

Questo il video apparso sull’account ufficiale dell’Inter:

Pietro Marchesano
Mi chiamo Pietro, ho 24 anni e studio Lingue e Letterature Moderne all'Università di Salerno. Sempre con la testa in giro per il mondo, scrivo di cronaca, cultura e sport. Divoro film come partite di pallone.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41