20 Agosto 2022 - 17:30

Inter-Spezia, le probabili formazioni del match

I nerazzurri sono pronti a debuttare in casa. Lo Spezia cerca conferme dopo la bella prestazione contro l'Empoli

Questa sera alle 20:45 termina l’anticipo della seconda giornata di Serie A 2022/23. Il match notturno di questo sabato vedrà sfidarsi Inter-Spezia. I nerazzurri sono riusciti a vincere in extremis la prima di campionato contro il Lecce grazie ad un gol di Dumfries. Questa sera l’Inter sarà chiamata a migliorare la propria precisione sotto porta. I liguri di Gotti invece hanno convinto nella scorsa sfida contro l’Empoli, e il test contro una big del nostro campionato rappresenta l’opportunità giusta per mettersi alla prova.

Inzaghi conferma tutta l’ossatura principale della sua squadra, cambiando di fatto solo tre pedine. Confermato Dimarco, questa volta però impiegato sulla fascia sinista, trova spazio in difesa anche Bastoni. Sull’esterno opposto invece l’autore del gol vittoria contro il Lecce, Denzel Dumfries, partirà titolare.

Stesso modulo di gioco anche per Sottil, che giocherà a specchio. La difesa a ben figurato contro all’Empoli, ed è adesso chiamata al crush test di San Siro. In attacco non ci sarà Verdi, fermo ai box, al suo posto è pronto a prendersi sulle spalle al squadra Strelec.

Queste tutte le premesse per la sfida che vedrà affrontarsi Inter-Spezia.

Probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lukaku, L. Martinez. All.: S. Inzaghi. A disposizione: Onana, Cordaz, Zanotti, Gosens, Fontanarosa, D’Ambrosio, Bellanova, Darmian, Asllani, Gagliardini, Dzeko, Correa. Indisponibili: Mkhitaryan, Dalbert. Squalificati: -.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, S.Bastoni, Agudelo, Reca; Strelec, Nzola. All.: Gotti. A disposizione: Zoet, Zovko, Capradossi, Hristov, Bertola, Kornvig, Kovalenko, Ekdal, Sala, Holm, Ellertson, Podgoreanu, Maldini. Indisponibili: Antiste, Amian, Ferrer, Nguiamba, Sher, Verde. Squalificati: -.

ARBITRO: Ghersini
Guardalinee: Di Iorio – Raspollini
Quarto uomo: Santoro
Var: Marini
Avar: Guida
TV: Dazn e Sky Calcio, Sky Sport Uno e Sky Sport 251