Inter, vicino il colpo Chong a parametro zero



Chong
Foto: YT Man United

Marotta ha convinto Chong: l’esterno olandese non rinnoverà con il Manchester United e sarà il primo rinforzo per la prossima stagione

Sembra essere davvero a un passo il primo vero rinforzo per l’Inter 2020/2021. Marotta e Ausilio avrebbero infatti convinto il giovanissimo esterno del Manchester United, Tahith Chong, a sposare la causa nerazzurra a partire dalla prossima estate.

L’olandese classe ’99, infatti, ha deciso di non continuare la propria avventura con i Red Devils, squadra nella quale ha militato dal 2016, dopo il trasferimento dalle giovanili del Feyenoord.

Da qui l’intensa attività di convincimento di Marotta e colleghi, convinti di poter replicare con Chong lo stesso successo, e nelle stesse modalità, dell’affare Paul Pogba.

Nato a Willemstad, nelle Antille Olandesi, Chong mostra fin dalla giovanissima età un’interessante propensione offensiva affiancata da tecnica e balistica; mancino puro, tende ad occupare la corsia destra per poi accentrarsi e scaricare il sinistro.

L’esterno olandese non sarebbe però l’unico obiettivo della società meneghina: in caso di partenza di Lautaro Martinez direzione Barcellona, il sostituto prescelto dal club sarebbe Aubameyang. L’ex Milan, attualmente in forza all’Arsenal, non sarà però un obiettivo facile da raggiungere vista la strenua concorrenza di alcuni top club europei come il Real Madrid e lo stesso Barcellona.

Leggi anche