12 Maggio 2022 - 17:17

Jannik Sinner ai quarti di finale degli Internazionali a Roma: ko Krajinovic

Jannik Sinner vola ai quarti di finale degli Internazionali a Roma: l'altoatesino riesce a battere Krajinovic in due set. Ora Tsitsipas

Internazionali d'Italia Sinner Zverev Masters 1000 Montecarlo

Per la prima volta in carriera Jannik Sinner entra i migliori 8 tennisti ai quarti di finale degli Internazionali d’Italia a Roma. Dopo aver superato Martinez e Fognini nel derby, l’altoatesino batte 6-2 7-6 il serbo Krajinovic, accedendo così al turno successivo dove troverà il greco Stefanos Tsitsipas.

Bel primo set, poi il successo nonostante il calo

La concentrazione è il fattore determinante per Jannik Sinner nel 1° set con Krajinovic. Dopo l’apertura del serbo, il tennista azzurro vince 5 game consecutivamente con due break alla prima chance utile che indirizzano il parziale. Nessun problema successivamente per archiviare poi sul 6-2 che chiude il set dopo 35 minuti di gioco.

La situazione sembra ripetersi anche nel 2°: Jannik va avanti di un break e 30-15 sul servizio avversario. Ma Krajinovic tira fuori gli artigli e con un parziale di 13-1, ribalta l’inerzia andando 3-2 30-0 sulla battuta di Sinner. A questo punto l’altoatesino (in quel momento con un misero 15% di prime in campo) chiede l’aiuto del Centrale per rialzarsi e arriva la spinta giunta al momento giusto. Così la testa di serie numero 10 tiene il servizio e si arriva così regolari fino al 6-6 che vuol dire tiebreak.

Il serbo, nel momento migliore della partita, sembra quasi sciogliersi commettendo diversi gratuiti e mandando Sinner sul 4-1 con due servizi a proprio favore. Ma incredibilmente l’azzurro “rende” il favore, rimettendo in partita l’avversario, perdendo 4 punti in fila e lasciando lo spiraglio per la rimonta avversaria. Sempre Jannik però si riscatta con due aces che lo mandano a match point sul 6-5 ma risponde male ed arriva al cambio campo in perfetta parità. Basta un punto risposta per avere la seconda chance, questa volta al servizio: Sinner non sbaglia e chiude 8-6, nonostante il brivido finale.

Ora Tsitsipas

Ci sarà Stefanos Tsitsipas tra Jannik Sinner ed una possibile (e storica) semifinale a Roma: il greco ha superato in 3 set Khachanov con il punteggio di 4-6 6-0 6-3.

Nello stesso lato di tabellone, Zverev ha superato De Minaur agevolmente in due set mentre sugli altri campi sono attesi nella serata Djokovic-Wawrinka e Nadal-Shapovalov.