Guardalinee, haaland
Foto: Instagram Haaland

Il Borussia Dortmund fa muro ma Raiola ha le idee chiare: in estate sarà bagarre per il trasferimento di Haaland. Oggi primo incontro con un top club iberico

Si apre una nuova pista per il futuro del fenomeno del momento, Erling Braut Haaland: il cannoniere norvegese in forze al Borussia Dortmund è il boccone più appetito del calciomercato mondiale e anche in un’epoca di forte contrazione economica, sono in tanti a voler fare follie per il suo cartellino già dalla prossima estate.

Potrebbe interessarti:

Una cifra astronomica di certo che dovrà soddisfare non solo il club proprietario, ma anche e soprattutto le esigenze di Mino Raiola, re dei procuratori e negoziatore tutt’altro che affabile.

La notizia del giorno è l’approdo a Barcellona, riportato da numerose testate iberiche, del superagente italo-olandese e del padre del giocatore.

Un incontro con il nuovo presidente Joan Laporta che segnala ufficialmente l’interesse da parte dei blaugrana per la stella ex Molde e Salisburgo: meetin che rappresenta solo il primo di una lunga serie.

Sarà un vero e proprio tour tra le corti più ricche d’Europa, alla ricerca del trono giusto da affidare al terribile vichingo Haaland.

Dal canto suo, il Borussia Dortmund non ha ancora intenzione di privarsi de suo gioiello e tramite il direttore sportivo Michael Zorc ha lanciato un chiaro messaggio sulle reti di Sky Sport:

“Ieri ho parlato con Raiola e gli abbiamo espresso molto chiaramente quelle che sono le nostre intenzioni rispetto a Erling”.

Sarà un’estate caldissima nella Ruhr.

Letture Consigliate