io che amo solo te

Dal romanzo di Luca Bianchini, nelle sale dal 22 ottobre, il film Io che amo solo te con Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti 

[ads1]

Potrebbe interessarti:

La commedia di Marco Ponti trae ispirazione dal libro omonimo di Luca Bianchini; l’amore è “rappresentato” e raccontato come un viaggio temporale e interiore.

La coppia Damiano e Chiara, rispettivamente Scamarcio e Chiatti, sta per sposarsi nel paese d’origine, Pogliano a Mare. Il padre di Damiano, don Mimì (Michele Placido) e la madre di Chiara, Ninella (Maria Pia Calzone), sono stati due promessi sposi in gioventù, ma l’arresto del fratello di don Mimì aveva infranto il loro sogno, impedendo al padre di Damiano di coronare la sua vita con la donna che amava, per non macchiarle l’immagine.

io che amo solo te
Io che amo solo te, dal libro al cinema

Io che amo solo te è equilibrato, perché diverte e commuove. Storie d’amore che vivono di attese, di un reciproco pensiero, che si nutrono di un sentimento profondo ed eterno.

Un ruolo fondamentale è il destino, perché sarà questa la “forza” e il “personaggio” che muoverà le fila delle vite dei protagonisti.

Qualcosa cambierà, sarà una sorpresa per i novelli sposi sapere che tra i loro genitori c’è stato un rapporto d’amore, mai realizzato, ma ancora vivo.

Personalità sfumate, che si caratterizzano gradualmente nella commedia corale; perché Io che amo solo te non si limita a celebrare un amore, ma si arricchisce si presenze caratteristiche, di scenari che immortalano una Puglia tutta da scoprire, fatta di stradine che incontrano antichi valori, saldi e autentici.

Una bella riflessione sul bisogno di sentirsi liberi nell’espressione con gli altri: sincerità che si contrappone all’ipocrisia, delineata con un tono leggero e ironico.

Nel cast Luciana Littizzetto, Eugenio Franceschini, Antonella Attili, Antonio Gerardi, Dino Abbrescia, Eva Riccobono, Michele Venitucci, Dario Bandiera, Enzo Salvi, Ivana Lotito, Angela Semerano con l’amichevole partecipazione di Alessandra Amoroso che canta “Io che amo solo te”.

[ads2]

Letture Consigliate