Israel Kamakawiwo
Dalla Homepage di Google

Google dedica il doodle di oggi al musicista hawaiano Israel Kamakawiwo, nato esattamente il 20 Maggio di 61 anni fa: la sua storia

Anche oggi Google veste la sua homepage a festa: il doodle che si può vedere accedendo al motore di ricerca, è dedicato al musicista hawaiano Israel Kamakawiwo che è nato esattamente il 20 Maggio di sessantuno anni fa.

Noto anche come Bruddah IZ o Bradda IZ, o ancora semplicemente come IZ, egli è famoso soprattutto per aver portato al successo, agli inizi degli Anni Novanta, le cover delle canzoni “What a Wonderful World” e “Over The Rainbow” suonandole con l’ukulele.

Israel Kamakawiwo è morto precocemente all’età di 38 anni per le conseguenze legate ad una grave forma di obesità.

Egli è stato anche attivista, battutosi in particolare tra le fila del movimento per l’indipendenza delle Isole Hawaii.

Poco prima di morire fu premiato dall’Academy of Recording Arts come miglior cantante e miglior artista dell’anno, oltre che per il miglior album dell’anno: Israel non potè prendere parte alla serata di gala perchè ricoverato in ospedale, ma assistette comunque alla premiazione tramite la tv.

Alla sua morte, Israel Kamakawiwo fu cremato e le sue ceneri furono sparse: questo commovente momento è visibile nel videoclip di “Over The Rainbow”.