Italia, addio a Puma: il prossimo sponsor sarà Adidas

SportItalia, addio a Puma: il prossimo sponsor sarà Adidas

Dal 2022 lo sponsor tecnico dell’Italia diventerà Adidas. La nazionale azzurra dovrebbe dire addio a Puma già dal prossimo anno

A riportarlo è il sito Footyheadlines.com. Dal prossimo anno la Nazionale Italiana di calcio e il marchio Puma giungeranno a separazione. Il sito riporta anche in esclusiva che il prossimo sponsor dell’Italia sarà Adidas.

Il matrimonio tra la nazionale azzurra e Puma dura dal 2008. Da oltre 10 anni l’azienda tedesca fondata da Rudolf Dassler realizza le divise per l’Italia e la partnership era stata rinnovata con un contratto di sette anni firmato nel marzo 2015. Per l’occasione dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) dissero che la Puma sarebbe stata lo sponsor tecnico degli Azzurri “per il prossimo decennio”, ma evidentemente non sarà così.

Per Adidas non è la prima collaborazione con la nazionale azzurra: la multinazionale con sede a Herzogenaurach, in Baviera, ha già prodotto le divise e tutto il materiale tecnico dell’Italia per quattro anni a metà degli anni ’70, precisamente dal 1974 al 1978. Con il marchio Adidas l’Italia affrontò in quegli anni i Mondiali del 1974 in Germania e quelli in Argentina nel 1978, per poi passare a Le Coq Sportif l’anno successivo. L’azienda francese però non apportò modifiche alla maglia che indossata agli Europei del 1980 e per la Coppa del Mondo nel 1982 in Spagna.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 10:01 10:01