nations league
Instagram Vivo Azzurro

Con la vittoria in Bosnia, l’Italia si aggiudica l’organizzazione delle Final Four di Nations League: semifinali e finali in programma ad ottobre 2021

L’Italia in Bosnia aveva una doppia missione: vincere per chiudere al 1° posto del gruppo 1 e concedersi il lusso di essere la Nazione organizzatrice delle Final Four nel prossimo ottobre 2021. I ragazzi di Roberto Mancini (guidati in panchina da Alberigo Evani) fanno il loro dovere vincendo nettamente per 2-0 e raggiungendo così i due obiettivi prefissati.

Così l’Italia ad ottobre del prossimo anno dovrà vedersela contro Spagna, Francia e Belgio e sarà la Nazione ospitante delle Final Four. Le prime due avevano ottenuto la vittoria del proprio raggruppamento nel corso della quinta giornata, mentre l’ultima è arrivata nello scontro diretto giocato a Bruxelles. A prevalere sono stati i Diable Rouges per 4-2 la doppietta decisiva di Romelu Lukaku.

Il regolamento della Nations League

I quattro vincitori dei gruppi della Lega A si qualificano per la fase finale della UEFA Nations League che si disputerà nel mese di ottobre 2021, e che si gioca in un formato a eliminazione diretta, composto da semifinali, play-off per il terzo posto e finale. Il Paese ospitante sarà selezionato tra le quattro squadre qualificate dal Comitato Esecutivo UEFA del girone A.

La modalità delle Final Four

Le semifinali e le finali della Nations League si disputeranno tra il 6 ed il 10 ottobre del 2021. Le sedi delle partite in Italia saranno lo stadio San Siro di Milano e l’Allianz Stadium di Torino.

La speranza di tutti è quella di aver superato questa drammatica pandemia nel prossimo ottobre 2021, così da poter rivedere i tifosi allo stadio.