L’Italia organizzerà le Final Four di Nations League: le squadre qualificate

Prima PaginaL'Italia organizzerà le Final Four di Nations League: le squadre qualificate

Con la vittoria in Bosnia, l’Italia si aggiudica l’organizzazione delle Final Four di Nations League: semifinali e finali in programma ad ottobre 2021

L’Italia in Bosnia aveva una doppia missione: vincere per chiudere al 1° posto del gruppo 1 e concedersi il lusso di essere la Nazione organizzatrice delle Final Four nel prossimo ottobre 2021. I ragazzi di Roberto Mancini (guidati in panchina da Alberigo Evani) fanno il loro dovere vincendo nettamente per 2-0 e raggiungendo così i due obiettivi prefissati.

Così l’Italia ad ottobre del prossimo anno dovrà vedersela contro Spagna, Francia e Belgio e sarà la Nazione ospitante delle Final Four. Le prime due avevano ottenuto la vittoria del proprio raggruppamento nel corso della quinta giornata, mentre l’ultima è arrivata nello scontro diretto giocato a Bruxelles. A prevalere sono stati i Diable Rouges per 4-2 la doppietta decisiva di Romelu Lukaku.

Il regolamento della Nations League

I quattro vincitori dei gruppi della Lega A si qualificano per la fase finale della UEFA Nations League che si disputerà nel mese di ottobre 2021, e che si gioca in un formato a eliminazione diretta, composto da semifinali, play-off per il terzo posto e finale. Il Paese ospitante sarà selezionato tra le quattro squadre qualificate dal Comitato Esecutivo UEFA del girone A.

La modalità delle Final Four

Le semifinali e le finali della Nations League si disputeranno tra il 6 ed il 10 ottobre del 2021. Le sedi delle partite in Italia saranno lo stadio San Siro di Milano e l’Allianz Stadium di Torino.

La speranza di tutti è quella di aver superato questa drammatica pandemia nel prossimo ottobre 2021, così da poter rivedere i tifosi allo stadio.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
25 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
101,080
Totale di casi attivi
Updated on 28 September 2021 - 14:15 14:15