Joao Felix verso il Manchester City: pronti a pagare la clausola



Joao Felix
Foto: Sport Lisboa e Benfica

Joao Felix ha stregato i dirigenti del Manchester City: gli inglesi potrebbero pagare la clausola rescissoria e strapparlo alla concorrenza

Il talentino portoghese del Benfica, Joao Felix, ha illuminato l’Europa League a suon di giocate meravigliose attirando l’attenzione di molti club. La Juventus è stata una delle prime a muoversi per il connazionale di Cristiano Ronaldo, ma la clausola rescissoria imposta dai portoghesi è notevole. La cifra richiesta è di 120 milioni di euro, esorbitante per un giovane che è esploso da pochi mesi.

Sarebbe troppo rischioso investire tutto quel denaro, ma un top club ci starebbe pensando. Il Manchester City non è nuovo a queste operazioni, che spesso non producono nulla di buono. Lo sceicco sarebbe pronto a mettere sul piatto i soldi utili per sbaragliare la concorrenza. La volontà del calciatore sarà determinante per l’esito dell’operazione.

Jorge Mendes potrebbe diventare la pedina fondamentale per far partire il suo assistito ad una cifra più consona e magari accessibile anche alla Juventus.

Leggi anche