Juve, le cifre della cessione di Perin: Joao Ferreira sarà bianconero

Perin
Foto: You Tube JHTV Productions

Mattia Perin saluta la Juventus e l’Italia, passando al Benfica: i portoghesi, in cambio, cedono l’esterno Joao Ferreira, classe 2001

Joao Ferreira: è questa la chiave per sbloccare definitivamente la trattativa tra Benfica e Juventus per la cessione di Mattia Perin in Portogallo.

Il club bianconero ha trovato l’accordo di massima nella serata di lunedì e l’ex-Genoa potrebbe partire nelle prossime ore per Lisbona, dove dovrà svolgere le visite mediche e mettere la firma sul contratto. L’affare si sviluppa su un prestito con obbligo di riscatto per una cifra totale di 15 milioni di euro, destinati alla Vecchia Signora al raggiungimento di determinati obiettivi. Perin in terra lusitana percepirà un ingaggio di 2,5 milioni di euro.

In cambio, come dicevamo, sarà Joao Ferreira a fare il percorso inverso e sbarcare a Torino. Classe 2001, protagonista con la squadra B delle Aquile lusitane nella scorsa Youth League ma non ha mai fatto un’apparizione nella prima squadra.

Con ogni probabilità, una volta ufficializzato il trasferimento, Joao Ferreira passerà nel settore giovanile bianconero, guidato da Lamberto Zauli, oppure sarà disponibile per la squadra Under 23, protagonista nel campionato di Serie C e che è guidata da Fabio Pecchia.

Trattativa in dirittura d’arrivo sull’asse Benfica-Juventus: si attendono soltanto le ufficialità.