Juventus-Spezia
Foto: Juventus Twitter

L’Allianz Stadium apre il sipario al ritorno di Coppa Italia tra Juventus-Inter. Pirlo continua le rotazioni: riposo per Morata e Arthur. Conte senza Vidal

Finalmente è giunto il termine del secondo round: Juventus-Inter, soltanto una squadra volerà in finale di Coppa Italia. Conte deve fare un miracolo, dopo la sconfitta interna per 1-2. Pirlo ha più chance di passare il turno e continuerà a ruotare i giocatori in vista dei numerosi impegni settimanali. La Vecchia Signora ha molti giocatori in diffida.

QUI JUVENTUS Kulusevski e Buffon giocheranno dal primo minuto – ha dichiarato Pirlo alla vigilia. Turno di riposo per Morata e Arthur, alle prese con problemi febbrili. Coppia giovanile in difesa con De Ligt e Demiral a difendere la porta. Bentancur alla guida del centrocampo, con Rabiot e McKennie a completare il reparto.

QUI INTER – Conte conferma il miglior undici a disposizione, con la sola assenza di Vidal. Al posto del cileno si candida Eriksen dal primo minuto, insidiato da Gagliardini. Darmian più di Young e Perisic sulla corsia di sinistra. Torna la coppia Lukaku-Lautaro Martinez.

Le probabili formazioni di Juventus-Inter

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, Demiral, De Ligt, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. All. Pirlo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro. All. Conte