Kerakoll di Rubiera: prende fuoco una catasta di pellet, nessun ferito

AttualitàKerakoll di Rubiera: prende fuoco una catasta di pellet, nessun ferito

Rubiera, un incendio ha coinvolto azienda della Kerakoll causato da una catasta di pallet. Nessun ferito riportato

Attimi di paura alla Kerakoll di Rubiera, Reggio Emilia, dove alle 13:30 di questo pomeriggio è stato segnalato un incendio. La fitta colonna di fumo nera era visibile anche a chilometri di distanza. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco mentre il sindaco Cavallaro ha invitato i cittadini nelle vicinanze a chiudere le finestre della propria abitazione.

A causare l’incendio è stata una catasta di pellet appoggiata a uno dei muri esterni della Kerakoll. Le fiamme avrebbero poi coinvolto le strutture in alto bruciando una tettoia, senza penetrare all’interno del capannone che in quel lato è adibito a magazzino e senza danneggiare il ciclo di produzione. Gli operai, al lavoro al momento dell’allarme, sono stati evacuati. Non ci sono dispersi.

Le operazioni di spegnimento e di smassamento sono proseguite fino al pomeriggio. Con ogni probabilità l’origine dell’incendio è di natura accidentale. Per verificare se l’incendio abbia provocato emissioni nocive, sul posto è arrivata, verso le 14, una squadra di Arpae di Scandiano che ha effettuato le misurazioni non riscontrando problemi nell’aria. L’allarme è cessato verso le 15,30 orario nel quale sono iniziate le verifiche dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Adelaide Senatore
Studentessa in Scienze Politiche appassionata di giornalismo, musica e letteratura.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 20:05 20:05