Incubo Klay Thompson: rottura del tendine d’Achille e stagione finita

Sport Incubo Klay Thompson: rottura del tendine d'Achille e stagione finita

Ad un mese dall’inizio della stagione, i Warriors perdono nuovamente Klay Thompson, che ha rimediato una rottura del tendine d’Achille

Una notizia scioccante scuote il mondo dell’Nba. Klay Thompson, rientrato da poco per la rottura del legamento crociato rimediata nel giugno del 2019, ha subito un nuovo gravissimo infortunio che lo terrà fuori anche in questa stagione.

- Advertisement -

Il giocatore dei Warriors infatti ha rimediato la rottura del tendine d’Achille, chiudendo in anticipo la stagione ancora prima del suo inizio. Thompson aveva già saltato tutta la scorsa stagione per l’infortunio al ginocchio.

L’infortunio rimediato adesso è lo stesso che subì Durant sempre durante le Finals del 2019, e che ha tenuto fuori il giocatore dei Nets per un anno. Con l’infortunio di Thompson, ne risentono parecchio i Warriors, che dopo un anno da incubo avevano come obiettivo di lottare per il titolo.

- Advertisement -

I Warriors hanno già trovato il sostituto in Kelly Oubre, ma sostituire uno come Klay non è affatto facile. Insieme a Curry, Thompson è uno dei migliori tiratori della Lega, e detiene ancora oggi il record di triple messe a segno in una sola gara, 14, realizzate contro i Bulls. Con i Warrior ha vinto da protagonista tre titoli in cinque finali tra il 2015 e il 2019.

- Advertisement -
Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
757,702
Totale di casi attivi
Updated on 5 December 2020 - 05:53 05:53