8 Gennaio 2018 - 12:33

L’arte al cinema: i nuovi appuntamenti di Nexo Digital

nexo digital

Nexo Digital presenta gli appuntamenti del 2018. Sarà mostrata la grande arte al cinema, con protagonisti Caravaggio, Van Gogh e Cézanne

Nexo Digital torna con la rassegna “La grande arte al cinema”. La casa di produzione mostrerà, attraverso i film, i più grandi maestri dell’arte di tutti i tempi. In particolare, la prima parte del 2018 vedrà protagonisti i pittori più amati dell’era moderna, con l’aggiunta di due eccezionali viaggi nell’antico e nel contemporaneo.

Si partirà il 30 gennaio, con David Hockney dalla Royal Academy of Arts. Il film presenterà il più brillante astro vivente della pittura britannica. Inoltre, le ultime mostre di Hockney, negli spazi della Royal Academy, sono l’occasione per raccontarne l’arte, tra immagini di forte impatto e opere icona.

Però, l’appuntamento più atteso è sicuramente quello con Caravaggio. L’Anima e il Sangue, in uscita a febbraio. Nexo Digital presenta un viaggio emozionante nella vita e nel lavoro del genio del Barocco. Inoltre, alla storia saranno affiancate interessanti curiosità e una percezione quasi tattile di oltre 40 opere.

Andando avanti, a metà marzo sarà la volta di Hitler contro Picasso e gli altri. Il film è un racconto sui rapporti tra il nazismo e l’arte. Grande attesa, invece, per Van Gogh. Tra il Grano e il CieloIl documentario è stato tratto dall’omonima mostra ancora in corso alla Basilica Palladiana di Vicenza. L’uscita è prevista per il 9 aprile. Oltre a mostrare gli straordinari capolavori dell’artista olandese, il film approfondisce la storia della più grande collezionista di Van Gogh, Helene Kröller-Müller. Infatti, la donna, ai primi del Novecento, riuscì ad acquistare quasi 300 opere dell’artista, poi confluite nel famoso museo di Otterlo.

Infine, per chiudere la stagione, l’8 maggio Nexo Digital presenterà Cézanne. Ritratti di una vitaIl film è stato realizzato a partire da una grande mostra allestita tra la National Portrait Gallery di Londra, il Musée d’Orsay e la National Gallery of Art di Washington. Inoltre, sarà ripercorsa la vita del padre dell’arte moderna, la cui influenza fu decisiva sulla pittura di Picasso e delle avanguardie del Novecento.