Le emoticon nel 2019 si aprono alla diversità: ecco le novità



Emoticon 2019

Sono 230 le emoticon approvate da Unicode Consortium: da oggi nella messaggistica istantanea si potranno rappresentare anche le persone disabili

Il mondo delle emoticon si aggiorna e da oggi si apre alla diversità, più in particolare al mondo della disabilità: tra le 230 emoji approvate da Unicode Consortium ci sono infatti anche cani guida per non vedenti e disabili in sedia a rotelle.

Ma non è finita qui;  la tecnologia “sdogana” le coppie omosessuali ed entra in argomenti che nel mondo reale sono ancora considerati dei tabù: pensate, infatti, che c’è addirittura una emoticon per descrivere le dimensioni ridotte del pene di qualcuno.

Tra i cibi compaiono gli ostici aglio e cipolla e i sempre più in voga waffles. Anche il comparto animali si arricchisce con bradipi, puzzole e fenicotteri.

Leggi anche