Le Iene, scontro tra professori stalker: Marco Mengoni k.o

Marco Mengoni Le Iene
Screen dal video sul profilo Instagram de Le Iene

Marco Mengoni è la nuova vittima dello scherzo del programma televisivo Le Iene. Per colpa di “Muhammad Ali” il cantante viene stalkerato

Marco Mengoni è la nuova vittima dello scherzo de Le Iene.

Il cantante è chiamato a parlare, all’università Bicocca di Milano, del suo nuovo brano Muhammad Ali“. Qui gli vengono presentati due professori un po’ particolari.

L’incontro con gli studenti si manifesta disastroso già dalla proiezione distorta del videoclip. Continua, poi, con le interruzioni da parte dei professori evidentemente in conflitto tra di loro. Infine, tutto si conclude con una rissa tra i due che costringe Mengoni ad allontanarsi dalla stanza.

Il giorno, dopo nello studio di registrazione del cantante, c’è uno dei due professori. Se il giorno prima poteva essere andato male alla Bicocca di Milano, i giorni successivi saranno il vero incubo.

Due giorni dopo, all’aeroporto di Berlino, il cantante incontra casualmente l’altro professore che ritroverà ben presto addirittura nell’albergo del cantante per proporgli di suonare insieme al concerto.

L’incubo di Mengoni continua a Zurigo, seconda tappa del tour, dove troverà, ancora una volta, uno dei due prof della Bicocca. Stavolta però si raggiunge il culmine: è nella sua camera per suonargli una canzone.

I due professori sono ufficialmente degli stalker che si contendono il palco di Mengoni fino a che, nella camera dell’artista, dopo una rissa tra i due, si annuncia che è uno scherzo de Le Iene.