Successo per la fiction di Canale 5 “A testa alta” con Giorgio Tirabassi

libero grassi

La fiction “A testa alta” di Canale 5 su Libero Grassi andata in onda ieri sera in prima serata è stata un successo

Ieri sera su Canale 5 è andata in onda in prima assoluta la fiction A testa alta con Giorgio Tirabassi. Il film ha conquistato il secondo posto nelle valutazioni dello share con 4.084.000 spettatori pari al il 15.7% di audience e si è rivelata un successo, dopo la prima serata di Rai 1.

La fiction ha ricostruito la vita e la storia di Libero Grasso, il primo imprenditore palermitano a ribellarsi al pizzo e alla mafia. Una storia appassionante con un personaggio interpretato saggiamente. Infatti per Giorgio Tirabassi questa è stata una delle interpretazioni migliori nella sua intera carriera. “Un uomo vero e un eroe che non si può non ammirare”, dice l’attore.

Il film ha voluto omaggiare la lotta dell’imprenditore ucciso dalla malavita siciliana per aver rifiutato l’obbligo imposto di pagare il pizzo. Libero Grasso è diventato così il simbolo della resistenza e un esempio per non piegarsi ai ricatti della criminalità organizzata.

Grassi fu assassinato il 29 agosto 1991 a Palermo, dopo una vita sacrificata a denunciare il sistema delle estorsioni, mentre si recava a piedi a lavoro.

“Non abbasserò la testa. Cedere alla mafia sarebbe come perdere l’anima.”