Liverpool, incredibile infortunio per il portiere Adrian: colpa di un tifoso



Liverpool-Chelsea, adrian
Foto: Facebook UEFA Champions League

Al termine della Supercoppa Europea, il portiere Adrian è stato colpito alla caviglia da un invasore di campo: a rischio la presenza per la prima di Premier League contro il Southampton

Surreale la situazione che i preparatori del Liverpool stanno vivendo in queste ore di vigilia all’esordio stagionale in Premier League: i Super Campioni d’Europa potrebbero dover fare a meno anche del secondo portiere Adrian per la sfida al Southampton di domani.

L’estremo difensore spagnolo, infatti, avrebbe rimediato un infortunio alla caviglia proprio durante i festeggiamenti per l’ultimo rigore parato in Supercoppa europea. Ma a colpire l’ex West Ham non sarebbe stato uno dei suoi compagni preso dalla foga del momento, bensì un invasore di campo che una volta raggiunto il gruppo di Reds in festa sarebbe scivolato colpendo in pieno l’incolpevole Adrian.

Dopo il serio infortunio rimediato dal titolarissimo Alisson Becker, il Liverpool rischia di dare il via alla stagione con la presenza tra i pali del terzo portiere Lonergan; un’eventualità che neanche il più pessimista tra i supporter avrebbe messo in conto solo poche settimane fa.

Non è escluso che i trattamenti alla caviglia consentano ad Adrian di recuperare in tempo per la sfida con i Saints: lo stesso portiere ha espresso sui canali ufficiali della squadra un cauto ottimismo per la buona riuscita delle cure.

Un infortunio sicuramente inusuale che accende i riflettori ancora una volta sui potenziali pericoli che le invasioni di campo possono arrecare ai giocatori.

Leggi anche