Londra, Trump sbarca in Inghilterra e attacca il sindaco



Trump Londra Davos Bibbia George Floyd Coronavirus
Foto da Pixabay

Stamattina, è ufficialmente cominciata la visita di tre giorni di Donald Trump a Londra. Subito caratterizzata dallo scontro verbale con il sindaco

Nemmeno il tempo di atterrare, che subito attacca uno scontro verbale con il sindaco di Londra. Di chi stiamo parlando? Naturalmente dell’unico e inimitabile Donald Trump. Prima ancora di sbarcare dall’Air Force One, infatti, il presidente statunitense ha “salutato” la Gran Bretagna prendendosela con il sindaco di Londra, Sadiq Khan. Quest’ultimo, infatti, ha criticato la decisione britannica di accogliere in pompa magna il capo della Casa Bianca. Nemmeno il tempo di dirlo, che subito si scatena la gogna mediatica del Presidente su Twitter.

@SadiqKhan, che secondo tutti ha fatto un terribile lavoro come sindaco di Londra, è stato stupidamente ‘cattivo’ con il presidente in visita degli Stati Uniti, di gran lunga il più importante alleato del Regno Unito. È un perdente completo che dovrebbe concentrarsi sul crimine a Londra, non su di me.” ha scritto sul proprio account Twitter Donald Trump.

Khan mi ricorda molto il nostro molto ottuso e incompetente sindaco di New York, De Blasio, che ha fatto anche lui un lavoro terribile – solo che è alto la metà. In ogni caso, non vedo l’ora di essere un grande amico del Regno Unito e aspetto con impazienza la mia visita. Atterraggio ora!” ha poi proseguito.

La sua visita, però, è stata preceduta da numerose polemiche, in quanto sarà caratterizzata da manifestazioni di protesta per la visita. Domani sarà la giornata degli incontri politici, con il faccia a faccia con la premier uscente Theresa May.

Leggi anche