Milan, Paolo Maldini sarà il nuovo dt del club



Maldini, Boban
foto da acmilan.com

Paolo Maldini è il nuovo direttore tecnico del Milan. Manca solo l’annuncio ufficiale del club ma è tutto risolto con Gazidis. Costacurta sarà team manager

Il Milan riparte da Paolo Maldini. Dopo l’addio di Leonardo, il suo ruolo viene preso dalla leggenda rossonera che ricoprirà il ruolo di responsabile dell’area tecnica. L’ad del Milan Ivan Gazidis ha dato ampie rassicurazioni a Maldini sul suo ruolo e soprattutto sul suo potere e dopo qualche giorno di riflessioni, è arrivato il si dell’ex n° 3.

Le principali preoccupazioni di Maldini erano legate alle ambizioni di Elliott. Gazidis ha rassicurato Paolo sul fatto che il fondo americano vuole riportare in alto il Milan e vuole migliorare subito il 5° posto di quest’anno e tornare quindi in Champions League. Non è ancora chiara invece la strategia della società riguardo alla partecipazione alla prossima Europa League, in dubbio per i noti problemi del club con l’Uefa per non aver rispettato il FFP negli ultimi anni.

Secondo indiscrezioni, Paolo Maldini avrà con se anche Billy Costacurta, per 21 anni suo compagno di squadra in rossonero, nel ruolo di team manager quindi congiunzione tra squadra e società. Angelo Carbone sarà invece il capo del settore giovanile mentre l’astro nascente dello scouting europeo Geoffrey Moncada assumerà il ruolo di Capo Scouting. A completare la nuova squadra di Maldini sarà Maurizio Ganz che si occuperà della squadra femminile.

Per il nuovo dt del Milan si apre subito un periodo impegnativo, che inizierà con la scelta del nuovo tecnico della prima squadra. Il favorito numero 1 è Marco Giampaolo della Sampdoria ma occhio anche a Di Francesco, molto apprezzato dal club di via Aldo Rossi.

 

Leggi anche