NBA, i Los Angeles Lakers di LeBron James fuori dai playoff



lebron james, los angeles lakers
Immagine dalla pagina Instagram di LeBron James

LeBron James non prenderà parte ai playoff di NBA questa stagione: i suoi Los Angeles Lakers non si sono qualificati per la post-season

Potrebbe sembrare clamoroso ma in realtà era nell’aria: i Los Angeles Lakers di LeBron James non prenderanno parte alla post-season di NBA.

L’ufficialità è arrivata dopo l’ennesima sconfitta stagionale dei giallo-viola maturata contro i Brooklyn Nets per 106-111 tra le mura amiche. Un ko che dunque porta KingJames fuori dai playoff: un evento che gli mancava da 14 anni, quando vestiva la casacca dei Cleveland Cavaliers.

Per il numero 23 (che ha messo a referto appena 15 punti), questo fallimento in maglia Lakers potrebbe avere ripercussioni sul suo futuro a Los Angeles. Non è escluso infatti che possa avvenire un nuovo ribaltone di mercato a fine stagione. Ma allo stesso si può ipotizzare un rilancio con il team della Western Conference, che dall’addio di Kobe Bryant non riesce a raggiungere un posto nei playoff.

Leggi anche