Ludogorets-Inter, le probabili formazioni del match



Inter-napoli
Twitter: @inter

I nerazzuri, in cerca di riscatto, affrontano il Ludogorets nei sedicesimi di Europa League. Conte farà un turnover moderato: Lukaku e De Vrij in panchina, Eriksen titolare

Alle 18.55, alla Ludogorets Arena di Razgrad, i nerazzurri allenati da Antonio Conte cercano il riscatto dopo la sconfitta nella sfida scudetto contro la Lazio. Il messaggio del tecnico salentino in conferenza è stato chiaro: l’Europa League conta. 

Inter che scenderà in campo un po rivoluzionata. Conte farà rifiatare chi ha giocato molto e soprattutto è intenzionato a cambiare modulo. Il tecnico sperimenterà il 3-4-1-2 per provare a far rendere Eriksen al massimo. Il danese infatti partirà titolare dietro la coppia Lautaro-Sanchez. A centrocampo Borja Valero farà riposare Brozovic in cabina di regia. In difesa Godin, Ranocchia e D’Ambrosio. Moses e Biraghi sulle fasce.

Ludogorets che invece punta su un 4-2-3-1 e sulla velocità dei suoi esterni d’attacco: Jorginho e Wanderson. In attacco la stella Keseru, l’attaccante rumeno, tifoso milanista da piccolo, ha promesso un gol ai nerazzurri stasera. 

Ludogorets-Inter sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 3.

Le probabili formazioni

LUDOGORETS (4-2-3-1): Iliev, Cicinho, Moti, Terziev, Nedyalkov, Dyakov, Anicet, Jorginho, Marcelinho, Wanderson, Keseru. All. – Vrba

INTER (3-4-1-2): Padelli, Godin, Ranocchia, D’Ambrosio, Moses, Vecino, Borja Valero, Eriksen, Biraghi, L.Martinez, Sanchez. All. – Conte

Leggi anche