Alberto Grimaldi

Celebre produttore delle più famose pellicole della storia del cinema e portavoce della libertà espressiva, Alberto Grimaldi muore a 95 anni

Alberto Grimaldi verrà ricordato come il produttore principale dei film di Pasolini e dimolte altre pellicole che hanno fatto la storia del cinema.

Potrebbe interessarti:

Egli, napoletano di origini, nel 1962 fonda la “Pea” insieme a sua moglie Maria Rosaria. Trascorre la sua vita tra Napoli, Roma e Los Angeles ed il suo nome è legato al celebre film scandalo di Bernardo Bertolucci, Ultimo Tango a Parigi, su cui la censura avviò un procedimento penale con il quale condannò al rogo la pellicola nel 1976.

Ma non solo Ultimo Tango a Parigi, tra le sue produzioni compaiono anche titoli importanti come Salò, le 120 giornate di Sodoma, gli spaghetti Western di Sergio Leone e il western spagnolo L’ombra di Zorro, SatyriconCasanova l’episodio Toby DammitTre passi nel delirio e Ginger e Fred di Fellini.

Durante la sua attività Alberto Grimaldi ha prodotto 80 lavori cinematografici di diversi generi fino ad arrivare ai film d’autore.

La scomparsa di Alberto Grimaldi è stata annunciata quest’oggi a Variety da suo figlio Maurizio, che ha confermato le cause del tutto naturali della sua morte.

Letture Consigliate
Articolo precedenteVoi sapete come funzionano i casinò online?
Prossimo articoloLino Guanciale è “Il Commissario Ricciardi”, da stasera su Raiuno
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.