Maradona, da Messi a Pelè passando per CR7: l’omaggio dei campioni

Calcio Maradona, da Messi a Pelè passando per CR7: l'omaggio dei campioni

Lionel Messi, Pelè, Cristiano Ronaldo e molti altri campioni si sono riuniti (via social) per ricordare Diego Armando Maradona. I messaggi dei Campioni

Diego Armando Maradona non c’è più ed il mondo ancora stenta a crederci. I campioni dello sport fanno quasi fatica a lasciare un messaggio per ricordare il Pibe de Oro, scomparso all’età di 60 anni.

Quello che spicca è sicuramente quello di Lionel Messi, colui per cui si sprecano i paragoni i pro e contro per cui è designato come l’erede o qualcosa di più dopo Maradona in Argentina. “Un giorno molto triste per tutti gli argentini e per il calcio. Ci lascia ma non va, perché Diego è eterno. Mi tengo tutti i bei momenti vissuti con lui“, ha scritto la Pulce sui social per ricordare Maradona.

Da un erede all’eterno rivale, colui per il quale non si spreca l’eterno dubbio che da decenni tormenta qualsiasi generazione di sportivi: “Maradona o Pelé?”. Il brasiliano ha salutato così Diego: Oggi è un giorno triste. Io perdo un amico, il mondo una leggenda. Un giorno giocheremo in cielo insieme. Chissà se adesso questa eterna (platonica) rivalità verrà messa a tacere.

Altri campioni del passato hanno omaggiato Maradona: da Michel Platini a Gary Lineker passando per gli italiani Paolo Rossi, Bruno Conti ed il napoletano Fabio Cannavaro. Sono migliaia, anzi forse milioni i messaggi di ricordo per il Pibe de Oro.

Anche Cristiano Ronaldo ha voluto salutarlo via social: Oggi dico addio a un amico e il mondo dice addio a un eterno genio. Uno dei migliori di sempre. Un mago senza pari. Se ne va troppo presto, ma lascia un’eredità senza limiti e un vuoto che non verrà mai colmato“.

Tanti, davvero troppi i messaggi arrivati per Maradona: si potrebbe andare davanti per ore, giorni e mesi a raccogliere i ricordi di ogni singolo personaggio, di ogni club d’Europa e del mondo. Si potrebbe riassumere il tutto con un grande enorme ringraziamento a Maradona per aver regalato emozioni dando calci ad un pallone. Oggi il mondo piange la scomparsa del Dio del calcio, il Pibe de Oro, la Mano de Dios, il 10 per eccellenza: Diego Armando Maradona.

Avatar
Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
558,068
Totale di casi attivi
Updated on 16 January 2021 - 07:48 07:48