madonna del carmine Maria
immagine da youtube

I significati principali del nome di Maria sono tre: mare, amarezza e stella. Il culto rievoca l’amore della Madre di Dio per il figlio

Un anniversario importantissimo, di una personalità fondamentale all’interno del mondo ecclesiastico. La Chiesa, infatti, oggi festeggia ufficialmente il Santissimo Nome di Maria. Dopo il nome di Gesù, figlio di Dio e proprio della Madonna, non vi è nome più importante all’interno del mondo religioso. Di fronte al nome della Madonna, si inchinano riverenti gli Angeli, la terra si allieta, l’inferno trema. I principali significati del nome della più importante personalità religiosa dopo Gesù sono ben tre.

Potrebbe interessarti:

Il nome di Maria, infatti, simboleggia il mare, l’amarezza e la stella. Il Mare perché deriva dall’ebraico Maryam, nome adatto ad esprimere la sovrabbondanza delle grazie sparse sopra di lei. L’amarezza, invece, è un altro tratto distintivo della Vergine, il cui cuore nuotò in un mare di angoscia, precisamente come aveva predetto il Profeta. Come la Vergine era stata colmata più di tutti i Santi di grazia, così più di tutti loro doveva bere il calice amaro della passione del suo Figliuolo Gesù. La terza caratteristica invece si riferisce al bellissimo inno “Ave, Maris Stella“, in cui San Bernardo intreccia sapientemente a questo significato le più belle pagine di eloquenza e le più consolanti considerazioni.

Il culto rievoca si diffuse nel corso dei secoli in tutta la Chiesa, ed i Pontefici arricchirono d’indulgenze l’invocazione dei nomi del Signore e della Vergine. Un nome, quindi, fondamentale, che merita di essere celebrato in maniera adeguata.

Letture Consigliate