Marocco 9 gemelli
Immagine da Pixabay

La venticinquenne maliana Halima Cisse era convinta di aspettare sette gemelli, ma il parto cesareo effettuato in Marocco l’ha sorprendentemente smentita

In barba al sempre incipiente rischio di “natalità zero” a livello mondiale, potrebbe a man bassa entrare nel Guinness World Record Halima Cisse, venticinquenne maliana che è diventata mamma di nove gemelli, cinque femmine e quattro maschi. Il parto è avvenuto in una clinica del Marocco, dove Cisse era stata ricoverata lo scorso 30 Marzo dopo una degenza di due settimane presso l’ospedale Point G di Bamako.

Potrebbe interessarti:

A ben vedere la giovane, che insieme ai suoi piccoli gode di ottima salute – come fanno sapere le autorità sanitarie marocchine – era convinta di essere in dolce attesa di “soli” sette gemelli, ma il parto cesareo ne ha portati alla luce altri due, evidentemente sfuggiti alle precedenti ecografie effettuate sia in Mali che in Marocco. L’incredibile storia della super-mamma Halima Cisse è arrivata anche alle orecchie del ministro malese per la Salute e l’Igiene Pubblica Fanta Siby, che in un comunicato stampa ha ringraziato le equipe mediche che si sono occupate del caso in Mali prima e in Marocco poi “la cui professionalità è alla base della felice conclusione di questa gravidanza”

Letture Consigliate